PRESENTAZIONI 64
Dai 6 anni
Obiettivo del gioco

L’obiettivo del gioco è la conoscenza reciproca, realizzata attivando anche processi di creatività motoria per trovare soluzioni di spostamento nuove, non stereotipate e ogni volta differenti. Il saluto, nella sua forma più semplice, permette ai bambini di trovare sempre un compagno diverso al quale presentarsi e di collaborare con i compagni, per realizzare una risposta motoria di gruppo.
Gioco a cura di Patrizia Scibinetti e Nicoletta Tocci