A CHI PASSO LA PALLA? A NESSUNO ESCLUSO! 76
Dai 7 anni
Obiettivo del gioco

Questo è un gioco di passaggio della palla che, nella sua versione-base (capitolo 8.1 di giochi per la coordinazione motoria), richiede coordinazione oculo-manuale e attenzione visiva. Qui abbiamo introdotto alcuni vincoli che comportano anche l’adozione di opportune strategie cognitive, facenti capo all’abilità di vita che consente di risolvere efficamente problemi emergenti: il problem solving. Infatti, se nel gioco-base l’obiettivo era che la palla raggiungesse, in sequenza, tutti i partecipanti, ora l’obiettivo diventa che la palla raggiunga tutti i partecipanti attraverso passaggi uno diverso dall’altro. Il gioco si trasforma così da compito strutturato (o chiuso) in compito semistrutturato (o aperto), in cui ciascuno può e deve cercare soluzioni inusuali e creative.
Gioco a cura di Rosalba Marchetti